Macul Protect

32,50 € Special Price 29,25 € -10%
Disponibile
Rif. N
L943

Protegge dalla degenerazione maculare legata all’età (DMLE)

  • Filtra e assorbe i raggi UV aggressivi
  • Allontana gli effetti deleteri della luce intensa
  • Frena la degenerazione della retina
  • Rallenta la progressione della cataratta
  • Attenua la stanchezza oculare
  • Prodotto in Francia

Cos’è l’integratore alimentare contro la DMLE Macul Protect ?

La luteina e la zeaxantina sono pigmenti carotenoidi che si trovano in forte concentrazione nella macula dell’occhio. Non sintetizzate dall’uomo, devono, dunque, essere apportate attraverso l’alimentazione. La luteina e la zeaxantina sono dotate di proprietà antiossidanti e capaci di filtrare la luce blu (luce emessa dai LED, onnipresente nel nostro ambiente) due azioni che contribuiscono, secondo i ricercatori, a prevenire la degenerazione della retina. Esiste un gran numero di dati a favore del ruolo della luteina e della zeaxantina nella riduzione del rischio di DMLE 1.

Integratore alimentare per gli occhi Macul Protec, per chi?

  • Per le persone che soffrono di DMLE e desiderano limitarne i sintomi
  • Per gli uomini e le donne che soffrono di cataratta e desiderano rallentarne la progressione
  • Per coloro che desiderano preservare la propria acutezza visiva e prendersi cura della propria salute oculare

 

Come agisce l’integratore alimentare Macul Protec, arricchito di Luteina e di Zeaxantina?

La luteina e la zeaxantina sono pigmenti implicati nella preservazione della retina. Quando la loro reazione non è più abbastanza efficace o il loro apporto si rivela insufficiente, la retina non è più attivamente preservata, e la Degenerazione maculare legata all’età ha modo di comparire ed evolversi. L’integratore alimentare Macul protec apporta i pigmenti necessari al vostro occhio per rafforzare i tessuti e l’attività retinica.

 

Cos’è la degenerazione maculare legata all’età?

La degenerazione maculare legata all’età (DMLE) è una malattia che altera la macula, una piccola zona al centro della retina, responsabile dell’acutezza visiva.

Nel corso degli anni, la macula comincia a deteriorarsi o a subire una degenerazione, a volte, molto rapida. La vista centrale si altera lasciando intatta la vista periferica. Appare una macchia nera, di dimensione variabile, che si proietta sull’oggetto osservato. La vista da vicino, in particolare la lettura, diventa rapidamente faticosa, praticamente impossibile.

Si generano un abbassamento dell’acutezza visiva così come problemi con la percezione dei colori e dei contrasti. Attualmente, in Francia, ci sono circa un milione di persone che soffrono di DMLE.

Nel 1994, uno studio ha dimostrato che i pazienti che consumano molti pigmenti luteina e zeaxantina, hanno il 43% di rischio in meno di soffrire di DMLE2.

Un’ alimentazione ricca di luteina e zeaxantina può accrescere la densità del pigmento maculare (DPM).

Nel 1999, i risultati degli studi epidemiologici hanno permesso di constatare una riduzione del 20- 50% del rischio di operazione della cataratta nelle persone con un’integrazione di luteina e zeaxantina3.

 

  1. Huang YM, Dou HL, Huang FF, Xu XR, Zou ZY, Lu XR, Lin XM. Changes following supplementation with lutein and zeaxanthin in retinal function in eyes with early age-related macular degeneration: a randomised, double-blind, placebo-controlled trial. Br J Ophthalmol. 2015 Mar;99(3):371-5. doi: 10.1136/bjophthalmol-2014-305503. Epub 2014 Sep 16.
  2. Seddon JM, Ajani UA, Sperduto RD, Hiller R, Blair N, Burton TC, Farber MD, Gragoudas ES, Haller J, Miller DT, et al. Dietary carotenoids, vitamins A, C, and E, and advanced age-related macular degeneration. Eye Disease Case-Control Study Group. JAMA. 1994 Nov 9;272(18):1413-20. 
  3. Brown L, Rimm EB, Seddon JM, Giovannucci EL, Chasan-Taber L, Spiegelman D, Willett WC, Hankinson SE. A prospective study of carotenoid intake and risk of cataract extraction in US men. Am J Clin Nutr. 1999 Oct;70(4):517-24.
  4. Männistö S, Smith-Warner SA, Spiegelman D, Albanes D, Anderson K, van den Brandt PA, Cerhan JR, Colditz G, Feskanich D, Freudenheim JL, Giovannucci E, Goldbohm RA, Graham S, Miller AB, Rohan TE, Virtamo J, Willett WC, Hunter DJ.. Dietary carotenoids and risk of lung cancer in a pooled analysis of seven cohort studies. Cancer Epidemiol Biomarkers Prev. 2004 Jan;13(1):40-8.
Maggiori Informazioni
Rif. N L943
Creatore NutriLife
Composizione Per 1 capsula: Estratto di fiori di calendula (Tagetes erecta L.) 60 mg dosato in esteri di luteina 6 mg (antiossidanti: estratto ricco in tocoferoli, ascorbile palmitato, ascorbato di sodio), estratto di fiori di calendula (Tagetes erecta L.) 24 mg dosato in zeaxantina 1,2 mg, riboflavina (vitamina B2) 0,7 mg (NRV=50%). *NRV - Valori nutrizionali di riferimento
Modalità d'uso Prendere 1 capsula al giorno con un bicchiere d'acqua.
Altri ingredienti Radice di carota (Daucus carota L.), agente di carica: gomma d'acacia, involucro della capsula: idrossipropilmetilcellulosa, agente antiagglomerante: carbonato di magnesio.
Avvertimenti Non sostituisce un regime alimentare variegato ed equilibrato né uno stile di vita sano. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare in un luogo fresco, asciutto e lontano da fonti luminose.
Imballaggio 90 capsule -363 mg
Product references
  1. Huang YM, Dou HL, Huang FF, Xu XR, Zou ZY, Lu XR, Lin XM. Changes following supplementation with lutein and zeaxanthin in retinal function in eyes with early age-related macular degeneration: a randomised, double-blind, placebo-controlled trial. Br J Ophthalmol. 2015 Mar;99(3):371-5. doi: 10.1136/bjophthalmol-2014-305503. Epub 2014 Sep 16.
  2. Seddon JM, Ajani UA, Sperduto RD, Hiller R, Blair N, Burton TC, Farber MD, Gragoudas ES, Haller J, Miller DT, et al. Dietary carotenoids, vitamins A, C, and E, and advanced age-related macular degeneration. Eye Disease Case-Control Study Group. JAMA. 1994 Nov 9;272(18):1413-20.
  3. Brown L, Rimm EB, Seddon JM, Giovannucci EL, Chasan-Taber L, Spiegelman D, Willett WC, Hankinson SE. A prospective study of carotenoid intake and risk of cataract extraction in US men. Am J Clin Nutr. 1999 Oct;70(4):517-24.
  4. Männistö S, Smith-Warner SA, Spiegelman D, Albanes D, Anderson K, van den Brandt PA, Cerhan JR, Colditz G, Feskanich D, Freudenheim JL, Giovannucci E, Goldbohm RA, Graham S, Miller AB, Rohan TE, Virtamo J, Willett WC, Hunter DJ.. Dietary carotenoids and risk of lung cancer in a pooled analysis of seven cohort studies. Cancer Epidemiol Biomarkers Prev. 2004 Jan;13(1):40-8.
Copyright © NutrilifeShop