Servizio clienti
0820 20 23 01
Dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 18:00

Vitamina D3 e vitamina C

36,00 € 34,20 €

Cosa c'è da sapere sull'influenza

La + di questo prodotto
  • Capsula morbida Capsula morbida
Descrizione

Che cos'è l'influenza?

L'influenza è un'infezione virale. Infezione comune e altamente contagiosa, è causata da virus influenzali di tipo A, B e C. Indipendentemente dal tipo, il virus dell'influenza è circondato da un involucro grasso chiamato "peplo" o "mantello". Ciò consente alla particella virale di attaccarsi alla superficie della cellula ospite.

Come si trasmette l'influenza?

Il virus dell'influenza si trasmette attraverso sottili goccioline di secrezioni quando una persona infetta starnutisce, tossisce o parla a breve distanza. Tuttavia, può sopravvivere fino a 2 giorni su oggetti contaminati (maniglie delle porte, ringhiere delle scale, tastiere di computer, piani di lavoro, telefoni cellulari) e fino a 5 minuti sulla superficie della pelle. Il virus dell'influenza si diffonde quindi facilmente per contatto diretto con le mani non lavate in precedenza. 

Quali sono i sintomi dell'influenza?

L'influenza esordisce all'improvviso, senza segni premonitori, con febbre superiore a 38,5°C. È caratterizzata dalla comparsa di forti dolori muscolari e articolari, estrema stanchezza, forti mal di testa, tosse secca e una sensazione di profondo malessere.

Quali sono i rischi reali di infezione?

L'influenza presenta seri rischi per i bambini, gli anziani e le persone con determinate condizioni mediche come il diabete, i problemi cardiaci o renali, dove può causare gravi complicazioni come infezioni alle orecchie e polmonite.

Oltre alla vaccinazione, quali sono i modi più efficaci per evitare l'influenza?

La vitamina D è essenziale per la produzione di peptidi antimicrobici ad ampio spettro: gli AMP. Questi peptidi, secreti in particolare nelle mucose nasali e bronchiali, fungono da interfaccia tra l'ambiente esterno e quello interno. Sono la prima linea di difesa contro le infezioni trasmesse attraverso le vie aeree. Gli AMP destabilizzano e poi deformano gli involucri delle particelle virali. In questo modo impedirebbero la fase primordiale dell'invasione virale: l'attacco del virus alle cellule che rivestono il naso e i bronchi.

L'assunzione di 2000 UI/d di vitamina D durante tutto l'anno ridurrebbe significativamente l'incidenza dell'infezione influenzale1.

Nelle persone affette da malattie virali, si ritiene che la vitamina C abbia proprietà immunomodulatorie benefiche2. Infatti, aumenterebbe la produzione di interferoni α/β (proteine ad azione antivirale) e diminuirebbe la produzione di citochine pro-infiammatorie.

Secondo uno studio3, dosi elevate di vitamina C possono alleviare e prevenire i sintomi dell'influenza.

Composizione e consigli d'uso
Rif. N LL692
Creatore NutriLife
Composizione Vitamina D3 per 1 capsula: Vitamina D3 25µg (1000 IU), olio di semi di girasole (Helianthus annuus)150 mg.
Vitamina C per 1 capsula: Acido ascorbico 500 mg (di cui 97,5% di vitamina C pura = 487,5 mg.
Modalità d'uso Vitamina D3: Prendere 1 softgel al giorno con un pasto.
Vitamina C: Prendere 1 capsula al giorno, con sufficiente liquido.
Altri ingredienti Vitamina D3: Capsula molli (gelatina, glicerolo, acqua).
Vitamina C: HPMC (capsula vegetale).
Avvertimenti Gli integratori alimentari devono essere utilizzati come parte di uno stile di vita sano e non possono essere utilizzati come sostituti di una dieta varia ed equilibrata. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Non è raccomandato per bambini, le donne in gravidanza e in allattamento. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Conservare in luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce.
Imballaggio Bundle
Recensioni
a

Scrivi una recensione

Il tuo voto
Seleziona una valutazione per ciascuna delle categorie.
Riferimenti scientifici