SERVIZIO CLIENTI

Il mio carrello:
0 articolo - 0,00 €
Non hai articoli nel carrello.

0

Acidi Grassi Essenziali

 

  • Olio di Krill - NutriLife-Shop Italia
    22,90 €

    Olio di Krill

    -- 60 capsule molli - 1000mg --
    Olio di Krill un complemento alimentare: ricco di Omega 3
  • Oméga 3-6-9 Complex -  NutriLife Shop
    27,00 €

    Omega 3-6-9

    -- 100 capsule molli --
    Potente complesso di Omega 3-6-9: acidi grassi, ottimo per la salute!
  • Acidi grassi contro zuccheri e grassi
    21,50 €

    Omega-7 (Estratto di olivello spinoso)

    -- 30 capsule molli - 500 mg --
    Acidi grassi contro zuccheri e grassi!
  • Allergo STOP - NutriLife Shop
    23,50 €

    Allergo STOP

    -- 90 capsule vegetali --
    STOP ALLE ALLERGIE STAGIONALI!
  • Omega-3 EPA/DHA - NutriLife Shop
    16,00 €

    Omega-3 EPA/DHA

    -- 60 capsule molli - 300 mg --
    Omega-3 proveniente dai pesci selvatici
  • Olio di lin - Riduce il tasso di colesterolo cattivo - Protegge il cuore
    22,50 €

    Olio di Lino

    -- 120 capsule molli - 270 mg --
     La risorsa principale di omega 3 - vegetale
  • Evening Primerose Oil - NutriLifeShop Italia

    Prezzo di listino: 36,00 €

    Special Price 30,60 €

    Evening Primerose Oil

    -- 100 capsule molli - 500 mg --
    Particolarmente efficace contro i dolori al seno, i mal di testa, la pelle secca, fragile e segnata
  • Tonalin CLA - NutriLife Shop
    36,00 €

    Tonalin® CLA

    -- 90 Capsule - 1200 mg --
    Impedisce l'effetto yoyo, scegli i lipidi che fanno dimagrire!

8 Prodotti/o

Griglia  Lista 

Acidi grassi essenziali: i migliori aiuti per la salute del vostro cuore, dei vostri neuroni e del vostro sorriso!

Perché gli acidi grassi essenziali sono indispensabili all’organismo?

Gli acidi grassi sono componenti indispensabili dei nostri piatti. Sono detti “essenziali” perché l’organismo non può produrli da solo. Devono essere apportati attraverso l’alimentazione quotidiana o, eventualmente, attraverso l’uso di integratori. Gli acidi grassi essenziali possono essere di origine animale, provenendo dai pesci grassi dei mari freddi come il salmone, la sardina, il merluzzo. Gli acidi grassi essenziali possono attingere i loro benefici da fonti vegetali come olio di lino, di enagra, di borragine o di colza.

Cosa sono gli acidi grassi essenziali e a che cosa servono?

Esistono tre grandi famiglie di acidi grassi essenziali, che si distinguono per le loro strutture molecolari. Si tratta dei famosi omega-3 e omega-6, che giocano un ruolo importante per la salute del cuore; sull’umore e sulla depressione; sulla risposta immunitaria e infiammatoria e sull’integrità dell’epidermide.

Gli omega 3, noti per le loro proprietà benefiche sul cuore, sui vasi, sugli occhi, sulla depressione e sul sistema nervoso, contengono tre acidi grassi tra i più importanti: l'acido α-linolenico (AAL), l'acido eicosapentaenoico (EPA) e l’acido docosaesaenoico (DHA). L’AAL, capo fila degli omega 3, è capace di convertirsi in EPA e in DHA. Ma con l’età questa conversione è largamente, e a volte del tutto, compromessa. Per questo motivo l’assunzione di EPA e di DHA si rivela più interessante. L’EPA è generalmente estratto dagli oli di pesce dei mari freddi, il DHA delle alghe.

E gli omega-6?

I grassi che noi consumiamo quotidianamente possono contenere acidi grassi omega-6 “buoni” (acido γ-linolenico o AGL) e acidi grassi omega-6 “cattivi” (acido α-linolenico e acido arachidonico). L’ acido γ-linolenico o AGL, si trova in considerevoli quantità nell’olio di grani di ribes, l’olio di borragine o di enagra e molti altri. Si tratta di un antinfiammatorio estremamente potente utile ed efficace in caso di artrite reumatoide, di psoriasi e di eczema. L’ acido γ-linolenico, che è un acido grasso omega-6 “buono”, preserva i tessuti cutanei dall’invecchiamento, favorisce la loro morbidezza ed elasticità, restaura e idrata la pelle, le unghie e i capelli.

L’acido α-linolenico e l’acido arachidonico rappresentano gli acidi grassi omega-6 “cattivi”. Si tratta di sostanze pro-infiammatorie, elementi nefasti per la buona salute. Si trovano massivamente nei piatti industriali e il cibo fast-food.

Il rapporto tra Omega-3 e Omega-6 dovrebbe idealmente essere 1 a 5. È importante consumare più omega-3 che omega 6, ma soprattutto non bandire gli omega-6 “buoni”.

Contrariamente agli acidi grassi omega-3 e omega-6, gli omega-9 non sono "essenziali", propriamente detti. Possono essere prodotti dall’organismo a partire da altri acidi grassi insaturi a condizione che siano presenti in quantità sufficiente. L’acido oleico, l’acido grasso omega-9 più ricercato, si trova nell’olio d’oliva e nell’olio di noce. Le sue proprietà prodigiose sono benefiche per la salute del cuore, dei vasi, così come per il controllo dei tassi di colesterolo e di zucchero sanguigno.

Acidi grassi essenziali e carenze:

sappiate che una carenza di acidi grassi essenziali può avere un’incidenza sulla risposta immunitaria e infiammatoria, sullo stato depressivo, sulla salute degli occhi, del cuore, così come sulla pressione arteriosa.

Le carenze di omega 3 possono generare problemi alla vista, problemi cardio-vascolari e problemi di memoria.

Le carenze di omega 6 “buoni” comportano una maggiore secchezza della pelle e delle mucose (intestinale, uro-genitale, vaginale). Una carenza di AGL, soprattutto, aumenta la sensibilità alle infezioni e diminuisce la velocità di cicatrizzazione delle piaghe.