Servizio clienti
0820 20 23 01
Dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 18:00

Selenio

14,00 € 11,90 €

Un oligoelemento essenziale

  • Indispensabile per la sintesi degli ormoni tiroidei
  • Riveste un ruolo importante come antiossidante nella lotta contro i radicali liberi
  • Rafforza le difese naturali del corpo
  • Oligoelemento essenziale per il sistema nervoso
La + di questo prodotto
  • Capsula Capsula
  • Vegetale Vegetale
Descrizione

Il selenio come integratore alimentare: cos’è? 

Conosciamo bene l’azione antiossidante del selenio, ma questo oligoelemento gioca un ruolo molto importante anche nella stimolazione dell'immunizzazione e nella disintossicazione dell’organismo. Inoltre, il selenio previene l'insorgenza di molte malattie cardiovascolari. Il selenio contrasta l’insorgenza dei radicali liberi e aiuta a neutralizzare i metalli pesanti (arsenico, cadmio, mercurio, piombo, platino).

Il selenio non può essere sintetizzato dall'organismo, quindi deve essere apportato dall’alimentazione. Il selenio è un oligoelemento essenziale per il corpo umano. Si trova principalmente nei funghi, nei pomodori, nei cavoli, nei broccoli, nelle cipolle, nell’aglio, in alcuni cereali, nelle interiora (fegato, rognoni), nella carne rossa, nei frutti di mare (ostriche e cozze), nei prodotti caseari e nell’acqua minerale.


La carenza di selenio si traduce in:

  • Una diminuzione delle difese immunitarie
  • Un notevole senso di affaticamento
  • Disturbi muscolari, infezioni ricorrenti
  • Disturbi cardiovascolari: cardiomiopatia giovanile (malattia di Keshan), insufficienze cardiache, angina pectoris, infarti


La carenza di selenio si riscontra soprattutto nei soggetti anziani, nei bambini nati prematuramente e nei casi di grave malnutrizione. Va osservato che i vegetariani, i fumatori e i grandi consumatori d’alcol sono soggetti particolarmente a rischio. Si consiglia di associare l’assunzione di selenio con quella delle vitamine A, C ed E.


Per chi è consigliato il selenio in forma di integratore alimentare?

  • Per coloro che desiderano rafforzare il proprio sistema immunitario
  • Per migliorare la funzionalità di una tiroide inefficiente
  • Per proteggere il corpo e le cellule del cervello, particolarmente vulnerabili agli attacchi dei radicali liberi


Come funziona il selenio? Un integratore alimentare dai mille benefici per la salute! 

Antiossidante: Il selenio è essenziale per il funzionamento della glutatione perossidasi, un prezioso enzima che protegge le membrane cellulari dall'ossidazione da radicali liberi. Il selenio previene gli effetti tossici responsabili della generazione di alcuni tipi di cancro (in particolare quelli gastrointestinali e polmonari). Inoltre, il selenio permette di rallentare l'ossidazione dei grassi, fenomeno all'origine dei problemi infiammatori o cardiovascolari.

Immunomodulatore: il selenio è essenziale per il corretto funzionamento del sistema immunitario: rallenta la riproduzione delle cellule virali, il che è particolarmente utile nei casi di epatite e di AIDS, e stimola il sistema immunitario, permettendo così al corpo di difendersi meglio contro le infezioni.

Disintossicante: il selenio sembra possedere la capacità di legarsi ad alcuni metalli pesanti tossici e di aiutare il nostro corpo ad eliminarli attraverso l'urina. Inoltre, il selenio protegge l’organismo dall’azione di alcuni metalli pesanti.

Sistema nervoso: il selenio è coinvolto nella sintesi delle cellule nervose. La sua carenza può causare depressione, stanchezza e ansia. Esso riduce la frequenza dei disturbi dell'umore (ansia, depressione) e presenta effetti significativi sui problemi legati alla memoria e alla concentrazione.

Il selenio è essenziale per la sintesi degli ormoni tiroidei!
Il selenio è concentrato più nella tiroide che in qualsiasi altro organo! Esso agisce come un antiossidante che protegge la tiroide dai radicali liberi e che facilita la produzione di ormoni tiroidei. È noto che la carenza di selenio può causare gravi disfunzioni alla tiroide. Molti enzimi del selenio (ad esempio, la glutatione perossidasi e la tioredossina reduttasi) agiscono direttamente sulla tiroide. Inoltre il selenio è essenziale alla costituzione del legame dello iodio con la L-tirosina per la formazione degli ormoni funzionali T3 e T4. Il selenio è coinvolto altresì nella conversione del T4 (forma non attiva di riserva) in T3 (forma attiva del metabolismo). Una carenza di selenio conduce a numerose patologie della tiroide. La sua totale mancanza porta alla morte definitiva delle cellule tiroidee.

Recenti studi dimostrano che l'assunzione di selenio in forma organica (L-selenometionina) cura la tiroidite autoimmune, una delle più comuni malattie relative alla tiroide. Il selenio partecipa significativamente alla rimozione degli anticorpi del sangue (anti-TPO e anti-TG) coinvolti nella distruzione delle cellule tiroidee.

Controindicazioni: sconsigliato in caso di selenosi o di allergia al selenio.

Composizione e consigli d'uso
Rif. N L1167
Creatore NutriLife
Composizione Integratore alimentare a base di minerali.
1 capsula: L-Selenometionina 20 mg (selenio 100 mcg ANC* 181%)
*ANC - Apporto nutrizionale consigliato
Modalità d'uso Prendere 1 capsula al giorno.
Altri ingredienti Agente di carica: maltodestrina, HPMC (capsula vegetale).
Avvertimenti Gli integratori alimentari devono essere utilizzati come parte di uno stile di vita sano e non possono essere utilizzati come sostituti di una dieta varia ed equilibrata. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Non è raccomandato per bambini, le donne in gravidanza e in allattamento. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Conservare in luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce.
Imballaggio 60 capsule vegetali - 100 mcg
Recensioni
a

Scrivi una recensione

Il tuo voto
Seleziona una valutazione per ciascuna delle categorie.
Riferimenti scientifici