Servizio clienti
0820 20 23 01
Dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 18:00

Bioperine

9,00 €
  • Acquista 2 a 8,55 € ciascuno e risparmia 5%
  • Acquista 3 a 8,10 € ciascuno e risparmia 10%

Aumenta la biodisponibilità di nutrimenti e ne conserva la proprietà

  • Accelera l'assorbimento e migliora la biodisponibilità di alcuni alimenti
  • Diminuisce le infiammazioni
  • Protegge il fegato
  • Stimola la secrezione di zuccheri nel pancreas
La + di questo prodotto
  • Capsula Capsula
  • Vegetale Vegetale
Descrizione

L’integratore alimentare Biopérine, che cos’è?

Re delle spezie, il pepe nero (Piper nigrum) è un frutto della pianta del pepe, un rampicante delle foreste tropicali del Madagascar, dell’India e della Malesia. Il sapore piccate del pepe proviene dal suo alto contenuto in piperina, una molecola complessa che può rappresentare fino al 10% del peso totale dei grani. L’assorbimento dei polifenoli e minerali potrebbe moltiplicarsi per 20 se associati alla piperina. La piperina possiede anche delle proprietà antimicrobiche, antinfiammatorie e prottetive del fegato. Inoltre, non irrita la superficie gastrointestinale.

Biopérine, un supplemento nutrizionale antiossidante e antinfiammatorio, per chi?

  • Per tutte le persone che desiderano assimilare meglio certi integratori alimentari e approfittare anche di tutti i benefici
  • Per le persone che soffrono di malattie infiammatorie all’intestino.
  • Per coloro che hanno un fegato sensibile e desiderano proteggerlo.

Come agisce l’integratore alimentare della bioperina?

La bioperina è un estratto standardizzato al 95% di piperina. Migliorando l’assimilazione di alcune molecole e sostanze estranee all’organismo quando sono ingerite, i loro effetti sono ottimizzati e inducono quindi una riduzione del consumo o dosaggio normale, per esempio per l’assunzione degli integratori alimentari. Qualunque sia la sostanza quando è ben trattenuta dal corpo e ben assimilata e quindi non c’è bisogno di prenderne più del necessario!

Degli studi clinici hanno dimostrato che la bioperina migliora la biodisponibilità delle vitamine (C et B6), de beta-carotene, degli aminoacidi, erbe (curcumina), del coenzima Q10, de selenio e anche l'EGCG, la principale molecola anticancro del tè verde1,2,3,4,5,6.

La bioperina e la curcumina: il miglior esempio dell’effetto eccezionale della bioperina sull’assorbimento nelle sostanze di origine nutritiva è senza dubbio l’influenza sulla biodisponibilità della curcumina, una potente molecola antinfiammatoria presente nella spezia indiana, la curcuma.

Dal suo arrivo nell’intestino, la curcumina si modifica velocemente in un enzima che provoca la sua eliminazione prima di aver esercitato i suoi molteplici effetti antinfiammatori. La bioperina inibisce l’attività di questo enzima che permette alla curcumina di essere meglio assorbita.

Questo effetto della bioperina è veramente notevole poiché aumenta di quasi 2000% la quantità della curcumina nel sangue permettendo a quest’ultima di raggiungere allo stesso tempo una concentrazione sufficiente per produrre questi effetti.

La bioperina e il fegato: in presenza della Biopérine, alcune sostanze si degradano più lentamente al livello del fegato. Il fegato è  quindi protetto meglio.

Nei ratti, la piperina contribuisce a normalizzare la pressione arteriosa, ad aumentare la funzione epatica7.
Nei topi, la piperina inibisce l’attività del TNF-alfa, citochina responsabile, tra l’altro, della morte prematura delle cellule del fegato8.
La piperina è anche un immunomodulatore, antiossidante, antiasmatico, anticanceroso e antinfiammatorio.9

Composizione e consigli d'uso
Rif. N L1173
Creatore NutriLife
Composizione Integratore alimentare a base di piante.
BioPerine® - estratto di pepe nero (Piper nigrum) titolato a 95% in piperina 10 mg (di cui piperina 9,5 mg).
Modalità d'uso Prendere 1 capsula da 30 a 60 minuti prima di un pasto. Non superare le 2 capsule al giorno.
Altri ingredienti Agente di carica: bio-maltodestrina, HPMC (capsula vegetale).
Avvertimenti Gli integratori alimentari devono essere utilizzati come parte di uno stile di vita sano e non possono essere utilizzati come sostituti di una dieta varia ed equilibrata. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Non conviene ai bambini, alle donne in gravidanza o in allattamento. Conservare in luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce.
Imballaggio 60 capsule vegetali - 10 mg
Recensioni
a

Scrivi una recensione

Il tuo voto
Seleziona una valutazione per ciascuna delle categorie.
Riferimenti scientifici
  1. Meghwal M, Goswami TK. Piper nigrum and piperine: an update. Phytother Res. 2013 Aug;27(8):1121-30. doi: 10.1002/ptr.4972. Epub 2013 Apr 29.
  2. Pour le resveratrol : Johnson JJ, Nihal M, Siddiqui IA, Scarlett CO, Bailey HH, Mukhtar H, Ahmad N. Enhancing the bioavailability of resveratrol by combining it with piperine. Mol Nutr Food Res. 2011 Aug;55(8):1169-76. doi: 10.1002/mnfr.201100117. Epub 2011 Jun 29.
  3. Pour certains médicaments : Han HK. The effects of black pepper on the intestinal absorption and hepatic metabolism of drugs. Expert Opin Drug Metab Toxicol. 2011 Jun;7(6):721-9. doi: 10.1517/17425255.2011.570332. Epub 2011 Mar 24.
  4. Pour ECGG : Lambert JD, Hong J, Kim DH, Mishin VM, Yang CS. Piperine enhances the bioavailability of the tea polyphenol (-)-epigallocatechin-3-gallate in mice. J Nutr. 2004 Aug;134(8):1948-52.
  5. Pour Curcuma: Shoba G, Joy D, Joseph T, Majeed M, Rajendran R, Srinivas PS. Influence of piperine on the pharmacokinetics of curcumin in animals and human volunteers. Planta Med. 1998 May;64(4):353-6.
  6. Pour Co-enzyme Q10 : Badmaev V, Majeed M, Prakash L. Piperine derived from black pepper increases the plasma levels of coenzyme Q10 following oral supplementation. J Nutr Biochem. 2000 Feb;11(2):109-13.
  7. Diwan V, Poudyal H, Brown L. Piperine attenuates cardiovascular, liver and metabolic changes in high carbohydrate, high fat-fed rats. Cell Biochem Biophys. 2013 Nov;67(2):297-304. doi: 10.1007/s12013-011-9306-1.
  8. Matsuda H, Ninomiya K, Morikawa T, Yasuda D, Yamaguchi I, Yoshikawa M. Protective effects of amide constituents from the fruit of Piper chaba on D-galactosamine/TNF-alpha-induced cell death in mouse hepatocytes. Bioorg Med Chem Lett. 2008 Mar 15;18(6):2038-42. doi: 10.1016/j.bmcl.2008.01.101. Epub 2008 Jan 31.
  9. Meghwal M, Goswami TK. Piper nigrum and piperine: an update. Phytother Res. 2013 Aug;27(8):1121-30. doi: 10.1002/ptr.4972. Epub 2013 Apr 29.
  10. Shoba G, Joy D, Joseph T, Majeed M, Rajendran R, Srinivas PS. Influence of piperine on the pharmacokinetics of curcumin in animals and human volunteers. Planta Med. 1998 May; 64(4):353-6.